Pubblicato in: In cucina

Focaccia tramezzino

Ciao amici!

Oggi voglio presentarvi questa buonissima focaccia tramezzino, ricetta tratta dal libro verde in dotazione con il Bimby. L’ho preparata il giorno del compleanno di numero 5 per la merenda che abbiamo organizzato in casa ed è molto scenografica! Tra parentesi vedrete indicato il procedimento con il Bimby, ma potrete seguire la ricetta passo passo facendola a mano.
Fatta il giorno prima è ancora più buona…ma vediamo come si fa!








Ingredienti focaccia:

1/2 cucciaino di zucchero

1/2 cubetto di lievito di birra fresco

500 gr. di latte

500 gr. di farina manitoba

2 cucchiaini rasi di sale

semi di sesamo (facoltativi)

Procedimento:

Sciogliete il lievito e lo zucchero in 100 gr. di latte tiepido (Bimby 1 min./37°/vel.1). Aggiungete la farina, il latte rimanente e il sale. Impastate (Bimby 30 sec./vel.5). Versate il composto in una teglia rotonda di 28 cm. di diametro unta con olio. L’impasto risulterà abbastanza molle, è normale. Coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare circa 1 ora o finchè non raddoppia di volume. Scaldate il forno a 180°, spennellate la focaccia con un po’ di latte e cospargete con i semi di sesamo. Cuocete per 30 minuti, sfornate e lasciate raffreddare.

focaccia tramezzino




Ingredienti farcitura:

160 gr. di tonno sgocciolato

160 gr. di Philadelphia

1 cucchiaino di capperi

2 filetti d’acciuga

1 pizzico di origano

succo di mezzo limone




Procedimento:

Frullate in un mixer acciughe e tonno insieme (Bimby 20 sec./vel.5), aggiungete tutti gli altri ingredienti e frullate ancora (Bimby 30 sec. /vel.5). Fate riposare in frigo almeno mezz’ora prima dell’uso.

Composizione della focaccia:

Una volta freddata, tagliate a metà la focaccia come se fosse un panino, spalmate entrambe le parti con la mousse di tonno precedentemente preparata e aggiungete a piacere fettine di pomodori (condite a parte), fettine di mozzarella, insalata e altri ingredienti a piacere.

focaccia tramezzino

Chiudetela, compattatela bene e riponetela in frigo coperta da pellicola per almeno un’ora prima di servirla. Se fatta il giorno prima sarà ancora più buona!
Tagliatela a spicchi e infilzate sopra ogni spicchio uno stuzzicadenti carino (esistono quelli con l’ombrellino o la badierina): servirà sia per decorare che per tenere bene unite le due parti.
Facile, vero? Farete un figurone…a presto!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *