Pubblicato in: In viaggio

Quattro giorni a Lisbona con i bambini: un viaggio che non dimenticheranno

Numero 4 aveva appena due anni e ancora oggi che ne ha quattro, si ricorda del Tram 28.

Lisbona è una città indimenticabile: per il sole, per i colori, per la sua eleganza, per il fiume che sembra un mare, per le terrazze panoramiche, per le meravigliose pastéis de Belem e ovviamente per il Tram 28!



Continua a leggere “Quattro giorni a Lisbona con i bambini: un viaggio che non dimenticheranno”

Pubblicato in: In cucina

Cornetti sfogliati




L’ho fatto anch’io il tormentone del momento, quello che non fa dormire migliaia di persone, la ricetta più condivisa nel gruppo “Supermamme con il Bimby”: i cornetti sfogliati!




Continua a leggere “Cornetti sfogliati”

Pubblicato in: In viaggio

In partenza con i bambini (ehm…volevo dire il marito). Parte II: le comiche.



Booking.com


La partenza si avvicina e a me stanno già venendo diverse crisi di riso isterico solo al pensiero.

Saremo 2 adulti, 2 diciottenni, 5 bambini e due cani…e già detto questo mi verrebbe voglia di scappare su un’isola deserta!





Continua a leggere “In partenza con i bambini (ehm…volevo dire il marito). Parte II: le comiche.”

Pubblicato in: In viaggio

Due giorni a Rimini con i bambini

Le gare di Simone sono state l’occasione perfetta per tornare in questa città, nella quale spesso i miei genitori mi portavano da piccola.




 

È sempre piacevole passeggiare la sera tra le stradine, lungo le quali si susseguono numerose le pensioni e i piccoli alberghi. Osserviamo le persone anziane che dopo cena, sotto le verande, giocano a carte e chiacchierano prendendo un po’ di fresco: non è cambiato niente…

Andiamo a mangiare una pizza con il compagno di squadra di Simone e la sua famiglia e ci accorgiamo che intorno a noi parlano solo russo!

Dopo una piacevole serata in compagnia, torniamo tutti insieme in albergo e ci rendiamo conto che sarà difficile dormire per i seguenti motivi:

Continua a leggere “Due giorni a Rimini con i bambini”

Pubblicato in: Intervista

Le bambine e il pre-agonismo

La scorsa estate, portai per caso i miei figli al parco acquatico di una nota palestra della nostra città, conosciuta soprattutto per i corsi di ginnastica artistica.

Due di loro passarono di fronte alla sala degli attrezzi e rimasero a bocca aperta per un quarto d’ora, osservando i volteggi degli atleti: “mamma vogliamo fare questo!”, dissero in coro saltellando eccitati!

Continua a leggere “Le bambine e il pre-agonismo”